Il contributo esamina in prospettiva comparatistica le responasbilità degli organi di vigilanza. Nella prospettiva delineata, rilevanza primaria assume - inter alia - sia la qualificazione della condotta delle persone che hanno agito in nome/per conto degli organi di vigilanza (colpa lieve, colpa grave e dolo), sia l'entità del danno risarcibile, sia - ancora - la determinazione delle persone legittimate a proporre una azione di risarcimento dei danni asseritamente subiti a seguito dell'azione/omissione degli organi di vigilanza.

Tortious Liability of Regulatory Authorities

SCARSO, ALESSANDRO PIETRO
2006

Abstract

Il contributo esamina in prospettiva comparatistica le responasbilità degli organi di vigilanza. Nella prospettiva delineata, rilevanza primaria assume - inter alia - sia la qualificazione della condotta delle persone che hanno agito in nome/per conto degli organi di vigilanza (colpa lieve, colpa grave e dolo), sia l'entità del danno risarcibile, sia - ancora - la determinazione delle persone legittimate a proporre una azione di risarcimento dei danni asseritamente subiti a seguito dell'azione/omissione degli organi di vigilanza.
3211311351
HELMUT KOZIOL - BARBARA STEININGER
European Tort Law 2005
Scarso, ALESSANDRO PIETRO
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/53550
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact