Tele+ D+: la politica di comunicazione