Nell’ambito delle politiche ambientali dell’Unione Europea va costantemente crescendo l’importanza delle iniziative mirate a stimolare i mercati di prodotti e servizi e ad orientare i modelli di produzione e di consumo verso l’orizzonte della sostenibilità ambientale. Negli ultimi anni, in particolare, le istituzioni europee hanno concentrato i propri sforzi sulla possibilità di far giocare un ruolo decisivo al settore della Pubblica Amministrazione, grazie alla sua capacità di spostare gli equilibri sui mercati di molti prodotti e servizi. In tale contesto, il lavoro delinea il quadro normativo esistente a livello nazionale ed internazionale rispetto alle politiche di Green Public Procurement.

Stato dell’arte del Green Public Procurement in Italia e nell’Unione Europea

IRALDO, FABIO;MELIS, MICHELA;
2006

Abstract

Nell’ambito delle politiche ambientali dell’Unione Europea va costantemente crescendo l’importanza delle iniziative mirate a stimolare i mercati di prodotti e servizi e ad orientare i modelli di produzione e di consumo verso l’orizzonte della sostenibilità ambientale. Negli ultimi anni, in particolare, le istituzioni europee hanno concentrato i propri sforzi sulla possibilità di far giocare un ruolo decisivo al settore della Pubblica Amministrazione, grazie alla sua capacità di spostare gli equilibri sui mercati di molti prodotti e servizi. In tale contesto, il lavoro delinea il quadro normativo esistente a livello nazionale ed internazionale rispetto alle politiche di Green Public Procurement.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/801791
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact