L’O.M.C.: una organizzazione sui generis