SOMMARIO: 1. Introduzione. – 2. Soggetti obbligati alla redazione della dichiarazione non finanziaria (DNF). – 2.1. La pubblicazione delle informazioni non finanziarie: collocazione della dichiarazione e tempi. – 2.2. Le dichiarazioni volontarie conformi. – 2.3. L’inclusione di informazioni non finanziarie nella relazione sulla gestione da parte dei soggetti non obbligati a predisporre la DNF. – 3. Il contenuto della DNF tra discrezionalità degli amministratori e tematiche ESG definite ex lege – 3.1. Discrezionalità e materialità nella gestione e nella disclosure. – 3.2. (Segue) Individuazione delle informazioni non finan-ziarie rilevanti e (altri) principi generali di redazione della DNF. – 3.3. (Segue) Il contenuto minimo della DNF. – 3.4. Gli standard di rendicontazione e gli indicatori di performance in materia non finanziaria. – 4. DNF e società quotate. Le operazioni in corso di negoziazione. – 5. Il ruolo degli organi di amministrazio-ne e controllo interno e l’attività di revisione sul contenuto della DNF. – 6. Ricondurre la DNF all’interesse degli azionisti, alla luce del tradizionale paradigma di funzionamento della corporate governance (cen-ni). – 7. Cenni alle evoluzioni attese.

Commento all'art. 2428 (Relazione sulla gestione) Codice Civile. Sezione II: la dichiarazione non finanziaria e la relazione sulla gestione

Mosca, Chiara
;
Picciau, Chiara
2022-01-01

Abstract

SOMMARIO: 1. Introduzione. – 2. Soggetti obbligati alla redazione della dichiarazione non finanziaria (DNF). – 2.1. La pubblicazione delle informazioni non finanziarie: collocazione della dichiarazione e tempi. – 2.2. Le dichiarazioni volontarie conformi. – 2.3. L’inclusione di informazioni non finanziarie nella relazione sulla gestione da parte dei soggetti non obbligati a predisporre la DNF. – 3. Il contenuto della DNF tra discrezionalità degli amministratori e tematiche ESG definite ex lege – 3.1. Discrezionalità e materialità nella gestione e nella disclosure. – 3.2. (Segue) Individuazione delle informazioni non finan-ziarie rilevanti e (altri) principi generali di redazione della DNF. – 3.3. (Segue) Il contenuto minimo della DNF. – 3.4. Gli standard di rendicontazione e gli indicatori di performance in materia non finanziaria. – 4. DNF e società quotate. Le operazioni in corso di negoziazione. – 5. Il ruolo degli organi di amministrazio-ne e controllo interno e l’attività di revisione sul contenuto della DNF. – 6. Ricondurre la DNF all’interesse degli azionisti, alla luce del tradizionale paradigma di funzionamento della corporate governance (cen-ni). – 7. Cenni alle evoluzioni attese.
9788808073778
Irrera, Maurizio
Commentario del Codice civile e codici collegati Scialoja-Branca-Galgano. Libro quinto : Del lavoro. Del bilancio : Art. 2423 - 2435 ter
Mosca, Chiara; Picciau, Chiara
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Mosca-Picciau.La dichiarazione non finanziaria.pdf

non disponibili

Tipologia: Pdf editoriale (Publisher's layout)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 8.94 MB
Formato Adobe PDF
8.94 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11565/4053071
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact