La recente crisi economica e finanziaria ha indotto a una profonda riflessione sui temi del rendimento e del rischio. In tale contesto, gli investimenti socialmente responsabili hanno tentato di fornire una possibile soluzione al problema attraverso l’integrazione del benessere sociale e ambientale nella funzione di utilità degli agenti economici. Gli investitori istituzionali sono i soggetti che, più di ogni altro, possono imprimere un’accelerazione al processo di cambiamento, in virtù della loro capacità di movimentare ingenti volumi di risorse finanziarie per periodi non brevi. Tra di essi, vi sono soprattutto i fondi pensione e le casse di previdenza, i soggetti ideali per promuovere lo sviluppo e la crescita degli investimenti socialmente responsabili, soprattutto per la loro valenza collettiva. Il testo trae la sua origine iniziale dal dibattito sviluppato in occasione di una tavola rotonda nella quale gli Autori hanno avuto modo di confrontarsi, ciascuno per le proprie posizioni e competenze, sul tema degli investimenti etici dei fondi pensione. Ne è nata una riflessione più profonda, rappresentata dal testo, che ha permesso nel tempo a ciascuno degli Autori un’osmosi di idee all’interno del gruppo di lavoro. Nel complesso, i vari contributi ambiscono a costituire una prima base di riflessione sui temi trattati, utile per proseguire nel dibattito degli investimenti etici degli investitori pensionistici e previdenziali, tanto recente quanto ancora assai aperto e non sistematizzato.

Gli investimenti etici dei fondi pensione italiani

IELASI, FEDERICA;BOCCHIALINI, ELISA;
2013

Abstract

La recente crisi economica e finanziaria ha indotto a una profonda riflessione sui temi del rendimento e del rischio. In tale contesto, gli investimenti socialmente responsabili hanno tentato di fornire una possibile soluzione al problema attraverso l’integrazione del benessere sociale e ambientale nella funzione di utilità degli agenti economici. Gli investitori istituzionali sono i soggetti che, più di ogni altro, possono imprimere un’accelerazione al processo di cambiamento, in virtù della loro capacità di movimentare ingenti volumi di risorse finanziarie per periodi non brevi. Tra di essi, vi sono soprattutto i fondi pensione e le casse di previdenza, i soggetti ideali per promuovere lo sviluppo e la crescita degli investimenti socialmente responsabili, soprattutto per la loro valenza collettiva. Il testo trae la sua origine iniziale dal dibattito sviluppato in occasione di una tavola rotonda nella quale gli Autori hanno avuto modo di confrontarsi, ciascuno per le proprie posizioni e competenze, sul tema degli investimenti etici dei fondi pensione. Ne è nata una riflessione più profonda, rappresentata dal testo, che ha permesso nel tempo a ciascuno degli Autori un’osmosi di idee all’interno del gruppo di lavoro. Nel complesso, i vari contributi ambiscono a costituire una prima base di riflessione sui temi trattati, utile per proseguire nel dibattito degli investimenti etici degli investitori pensionistici e previdenziali, tanto recente quanto ancora assai aperto e non sistematizzato.
9788823843905
C. Cacciamani
Gli investimenti etici dei fondi pensione
Ielasi, Federica; Bocchialini, Elisa; B., Ronchini
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11565/3974539
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact