L'attuale contesto economico ipercompetitivo si caratterizza per una crescente rilevanza strategica delle risorse immateriali. Nel tempo, queste ultime si sono evolute da risorse "needed to win" a risorse "needed to play", cioè fonti della competitività e dell'adattabilità aziendale e, quindi, elementi sempre più essenziali per la sopravvivenza dell'azienda stessa. Tale fenomeno ha interessato non solo le imprese industriali ma anche, con manifestazioni peculiari, le aziende di servizi, le aziende pubbliche e gli intermediari finanziari. Sulla scia di tale evoluzione, negli ultimi anni la dottrina, la prassi aziendale e gli organi di governo nazionali e sovranazionali hanno riservato una crescente attenzione al tema degli "intangibles". I contributi scientifici contenuti in questo volume mirano ad approfondire i profili di gestione delle risorse immateriali aziendali proponendo analisi teoriche ed empiriche utili a rappresentare lo stato dell'arte sulla materia, a suggerire best-practice di gestione e ad offrire spunti di riflessione innovativi. In questo modo si intende contribuire al progresso della ricerca scientifica e sensibilizzare gli operatori economici e governativi sull'importanza della corretta gestione delle risorse in parola. Ciò nell'ottica del mantenimento e della crescita del vantaggio competitivo e, quindi, per sostenere il processo di creazione di valore nel tempo.

L'evoluzione dei sistemi di corporate performance measurement: dai key performance indicators ai key resource indicators

GARZONI, ANTONELLO;SAVIOZZI, FRANCESCO
2010

Abstract

L'attuale contesto economico ipercompetitivo si caratterizza per una crescente rilevanza strategica delle risorse immateriali. Nel tempo, queste ultime si sono evolute da risorse "needed to win" a risorse "needed to play", cioè fonti della competitività e dell'adattabilità aziendale e, quindi, elementi sempre più essenziali per la sopravvivenza dell'azienda stessa. Tale fenomeno ha interessato non solo le imprese industriali ma anche, con manifestazioni peculiari, le aziende di servizi, le aziende pubbliche e gli intermediari finanziari. Sulla scia di tale evoluzione, negli ultimi anni la dottrina, la prassi aziendale e gli organi di governo nazionali e sovranazionali hanno riservato una crescente attenzione al tema degli "intangibles". I contributi scientifici contenuti in questo volume mirano ad approfondire i profili di gestione delle risorse immateriali aziendali proponendo analisi teoriche ed empiriche utili a rappresentare lo stato dell'arte sulla materia, a suggerire best-practice di gestione e ad offrire spunti di riflessione innovativi. In questo modo si intende contribuire al progresso della ricerca scientifica e sensibilizzare gli operatori economici e governativi sull'importanza della corretta gestione delle risorse in parola. Ciò nell'ottica del mantenimento e della crescita del vantaggio competitivo e, quindi, per sostenere il processo di creazione di valore nel tempo.
8815139281
9788815139283
L. Marchi, S. Marasca
Le risorse immateriali nell'economia delle aziende
Garzoni, Antonello; Saviozzi, Francesco
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3814699
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact