Nell’ultimo decennio si è assistito a un radicale mutamento di molti mercati e all’emergere di nuovi business. Singole imprese e interi settori convergono sotto la spinta di innovazioni tecnologiche e di consumatori le cui preferenze si manifestano con sempre maggiore autonomia e originalità. Si parla di business in convergenza per identificare nuovi mercati che hanno origine dall’intersezione di offerte in precedenza distinte; business in cui la capacità di ampliare e ibridare il proprio set di risorse e competenze con quello di altre imprese è variabile critica. In questo articolo affrontiamo il tema della convergenza concentrandoci sulle alleanze di scopo – partnership fra imprese operanti in business diversi – quale modalità elettiva per ampliare e ibridare le proprie competenze. Dall’analisi emerge che il successo delle alleanze di scopo dipende dalla combinazione di competenze tecnologiche, operative e commerciali eterogenee, una combinazione che richiede la relativa omogeneità di alcuni tra gli elementi che qualificano la strategia e l’organizzazione delle imprese partner.

Governare la convergenza competitiva. Analisi e strategie

ANCARANI, FABIO GUIDO;COSTABILE, MICHELE
2007

Abstract

Nell’ultimo decennio si è assistito a un radicale mutamento di molti mercati e all’emergere di nuovi business. Singole imprese e interi settori convergono sotto la spinta di innovazioni tecnologiche e di consumatori le cui preferenze si manifestano con sempre maggiore autonomia e originalità. Si parla di business in convergenza per identificare nuovi mercati che hanno origine dall’intersezione di offerte in precedenza distinte; business in cui la capacità di ampliare e ibridare il proprio set di risorse e competenze con quello di altre imprese è variabile critica. In questo articolo affrontiamo il tema della convergenza concentrandoci sulle alleanze di scopo – partnership fra imprese operanti in business diversi – quale modalità elettiva per ampliare e ibridare le proprie competenze. Dall’analisi emerge che il successo delle alleanze di scopo dipende dalla combinazione di competenze tecnologiche, operative e commerciali eterogenee, una combinazione che richiede la relativa omogeneità di alcuni tra gli elementi che qualificano la strategia e l’organizzazione delle imprese partner.
Ancarani, FABIO GUIDO; Costabile, Michele
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3725767
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact