“« …più un imprenditore che un operaio del diritto»: la ricerca e la professione”