"Diversamente abili" in una economia concepita per la persona