I modelli di rating interno: le conseguenze sulle politiche di credito