Elogio della malinconia. Realismo, creatività e possibilità di cambiamento