Gli studiosi della materia hanno la chiara percezione che nel mondo reale la finanza sia percepita come un privilegio per pochi e un danno per tanti; che sia incentrata sullo scambio di oggetti virtuali e alla fine dannosi per l’economia reale e la società; che sia dominata da sofisticati programmi software e da scatole nere di derivazione matematico-statistica che nulla hanno a che fare con le vite di tutti noi.

La finanza sostenibile : perchè deve cambiare

Dallocchio, Maurizio
2022-01-01

Abstract

Gli studiosi della materia hanno la chiara percezione che nel mondo reale la finanza sia percepita come un privilegio per pochi e un danno per tanti; che sia incentrata sullo scambio di oggetti virtuali e alla fine dannosi per l’economia reale e la società; che sia dominata da sofisticati programmi software e da scatole nere di derivazione matematico-statistica che nulla hanno a che fare con le vite di tutti noi.
2022
Dallocchio, Maurizio
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
11_E&M-2022-03_Dallocchio_ITA Repair.pdf

non disponibili

Descrizione: articolo
Tipologia: Pdf editoriale (Publisher's layout)
Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 250.93 kB
Formato Adobe PDF
250.93 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
11_E&M-2022-03_Dallocchio_EN Repair.pdf

non disponibili

Descrizione: article
Tipologia: Pdf editoriale (Publisher's layout)
Licenza: Copyright dell'editore
Dimensione 251.66 kB
Formato Adobe PDF
251.66 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11565/4051705
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact