Con la sentenza annotata, la sesta Sezione della Corte di cassazione –annullando senza rinvio la sentenza impugnata per intervenuta prescrizione del reato – ha tuttavia ritenuto corretta la valutazione svolta dai Giudici di prime cure in ordine alla sussistenza della responsabilità penale di un medico e di due farmacisti per i reati di falsità ideologica in certificazioni amministrative (art. 480 c.p.) e di abusivo esercizio della professione medica (art. 348 c.p.), per avere il medico convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale consegnato ai due farmacisti ricettari per prescrizioni mediche, da lui firmati e timbrati in ogni foglio in bianco, che questi provvedevano poi a compilare con l’indicazione dei farmaci a carico del Servizio Sanitario Nazionale.

Cass. pen., Sez. VI, sent. 8 febbraio 2011 (dep. 31 marzo 2011), n. 13315, Pres. De Roberto, Rel. Calvanese, ric. Fabi (falsità ideologica in certificazioni amministrative ed esercizio abusivo della professione medica) - Il farmacista che completi – con l’indicazione del farmaco – il ricettario per prescrizioni mediche, intestato ad un medico della A.S.L. e dallo stesso sottoscritto in bianco, commette i reati di falsità ideologica in certificazioni amministrative e di esercizio abusivo della professione medica

Trinchera, Tommaso
2011-01-01

Abstract

Con la sentenza annotata, la sesta Sezione della Corte di cassazione –annullando senza rinvio la sentenza impugnata per intervenuta prescrizione del reato – ha tuttavia ritenuto corretta la valutazione svolta dai Giudici di prime cure in ordine alla sussistenza della responsabilità penale di un medico e di due farmacisti per i reati di falsità ideologica in certificazioni amministrative (art. 480 c.p.) e di abusivo esercizio della professione medica (art. 348 c.p.), per avere il medico convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale consegnato ai due farmacisti ricettari per prescrizioni mediche, da lui firmati e timbrati in ogni foglio in bianco, che questi provvedevano poi a compilare con l’indicazione dei farmaci a carico del Servizio Sanitario Nazionale.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
TT2011_DPC_2.pdf

non disponibili

Tipologia: Documento in Post-print (Post-print document)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 52.94 kB
Formato Adobe PDF
52.94 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11565/4021663
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact