L’incontro-scontro tra materiale e immaginario