Contratti internazionali e clausola penale: esigenze di armonizzazione