Il credito è in primo luogo una opportunità positiva se usata per finanziare progetti essenziali volti a migliorare il benessere delle famiglie, ma rappresenta anche una responsabilità da valutare attentamente per non incorrere in un indebitamento eccessivo che comporterebbe l’effetto opposto. È inoltre una leva fondamentale per la ripresa economica ma con alcuni aspetti da considerare: l’educazione finanziaria per consentire ai consumatori di effettuare scelte consapevoli, la trasparenza e l’accesso a un’informazione chiara e sintetica, una regolamentazione non eccessiva e una ristrutturazione dei carichi fiscali.

Bianco ma anche nero: le antinomie (apparenti) del credito alle famiglie

FILOTTO, UMBERTO;
2014

Abstract

Il credito è in primo luogo una opportunità positiva se usata per finanziare progetti essenziali volti a migliorare il benessere delle famiglie, ma rappresenta anche una responsabilità da valutare attentamente per non incorrere in un indebitamento eccessivo che comporterebbe l’effetto opposto. È inoltre una leva fondamentale per la ripresa economica ma con alcuni aspetti da considerare: l’educazione finanziaria per consentire ai consumatori di effettuare scelte consapevoli, la trasparenza e l’accesso a un’informazione chiara e sintetica, una regolamentazione non eccessiva e una ristrutturazione dei carichi fiscali.
Filotto, Umberto; S., Cosma
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3974324
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact