All’interno dell’intenso e variegato dibattito sulla sostenibilità del sistema sanitario nazionale, l’attenzione si focalizza spesso sugli effetti e le potenzialità di uno strumento in particolare: il ticket nato con il doppio scopo di migliorare il governo della domanda e allo stesso tempo garantire una fonte alternativa di finanziamento, il ticket viene introdotto per la prima volta in Italia nel 1978 nell’ambito della farmaceutica ma rimane lontano dai “riflettori” fino ai tempi relativamente recenti. L’intro- duzione del super-ticket nel 2011 e la recente crisi economica, pongono, infatti, una serie di questioni sulla sua efficacia e sul suo impatto in termini di equità, che rendono controverso l’utilizzo di questo strumento. La frammentazione di dati e informazioni utili condiziona però il dibattito che assume spesso connotati squisitamente teorici se non addirittura, in alcuni casi, ideologici. Laddove ci si basa, invece, su evidenze, si è tipicamente costretti a considerare esperienze di altri sistemi sanitari, rendendo difficile l’applicabilità al nostro contesto. Questo contributo si propone di analizzare gli effetti del ticket attraverso l’analisi degli andamenti di spesa sanitaria per copayment delle famiglie e di altre variabili di contesto, con il fine di fornire delle chiavi di lettura per l’interpretazione dei risultati.

L'evoluzione del ticket in Italia: gli effetti delle politiche sulla spesa sanitaria delle famiglie e prospettive future

FENECH, LORENZO;
2013

Abstract

All’interno dell’intenso e variegato dibattito sulla sostenibilità del sistema sanitario nazionale, l’attenzione si focalizza spesso sugli effetti e le potenzialità di uno strumento in particolare: il ticket nato con il doppio scopo di migliorare il governo della domanda e allo stesso tempo garantire una fonte alternativa di finanziamento, il ticket viene introdotto per la prima volta in Italia nel 1978 nell’ambito della farmaceutica ma rimane lontano dai “riflettori” fino ai tempi relativamente recenti. L’intro- duzione del super-ticket nel 2011 e la recente crisi economica, pongono, infatti, una serie di questioni sulla sua efficacia e sul suo impatto in termini di equità, che rendono controverso l’utilizzo di questo strumento. La frammentazione di dati e informazioni utili condiziona però il dibattito che assume spesso connotati squisitamente teorici se non addirittura, in alcuni casi, ideologici. Laddove ci si basa, invece, su evidenze, si è tipicamente costretti a considerare esperienze di altri sistemi sanitari, rendendo difficile l’applicabilità al nostro contesto. Questo contributo si propone di analizzare gli effetti del ticket attraverso l’analisi degli andamenti di spesa sanitaria per copayment delle famiglie e di altre variabili di contesto, con il fine di fornire delle chiavi di lettura per l’interpretazione dei risultati.
Fenech, Lorenzo; A., Panfili
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3974131
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact