Nota a Cass. pen., sez. Un., 21 gennaio 2010, n. 18288. L'articolo, partendo da un'importante pronuncia delle Sezioni Unite, affronta il tema del ruolo della giurisprudenza nella creazione del diritto anche in campo penale. In particolare, l'autrice evidenzia come la Corte europea dei diritti dell'uomo stia stravolgendo il principio di legalità, nel suo corollario della riserva di legge, con effetti, nell'ordinamento interno, solo parzialmente prevedibili

Il ruolo della Law in action e la lezione della corte europea dei diritti umani al vaglio delle Sezioni Unite. Un tema ancora aperto

RUSSO, ROBERTA
2011

Abstract

Nota a Cass. pen., sez. Un., 21 gennaio 2010, n. 18288. L'articolo, partendo da un'importante pronuncia delle Sezioni Unite, affronta il tema del ruolo della giurisprudenza nella creazione del diritto anche in campo penale. In particolare, l'autrice evidenzia come la Corte europea dei diritti dell'uomo stia stravolgendo il principio di legalità, nel suo corollario della riserva di legge, con effetti, nell'ordinamento interno, solo parzialmente prevedibili
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3969722
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact