. La soluzione del contrasto positivo di competenza tra i pubblici ministeri di Milano e Torino in relazione a uno dei tronconi della vicenda Fonsai, adottata dal Procuratore generale presso la Corte di cassazione, presenta molteplici elementi di criticità. Il provvedimento affianca alla non esatta esegesi del dato legislativo in materia di abusi di mercato una impostazione ermeneutica caratterizzata da esiti non condivisibili sul piano dogmatico e in discrasia con gli approdi di dottrina e giurisprudenza maggioritarie.

Il locus commissi delicti della manipolazione di mercato. Aporie normative e sistematiche della decisione ex art. 54-bis c.p.p. nel caso Fonsai

MUCCIARELLI, FRANCESCO
2014

Abstract

. La soluzione del contrasto positivo di competenza tra i pubblici ministeri di Milano e Torino in relazione a uno dei tronconi della vicenda Fonsai, adottata dal Procuratore generale presso la Corte di cassazione, presenta molteplici elementi di criticità. Il provvedimento affianca alla non esatta esegesi del dato legislativo in materia di abusi di mercato una impostazione ermeneutica caratterizzata da esiti non condivisibili sul piano dogmatico e in discrasia con gli approdi di dottrina e giurisprudenza maggioritarie.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3959725
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact