SOMMARIO: 1. Questioni di fondo e prospettive di revisione critica. – 2. L’appartenenza sostanziale al diritto penale, secondo la CEDU, della potestà sanzionatoria amministrativa: verso più elevati livelli di tutela. – 3. L’esperienza più avanzata di conformazione alla CEDU: l’adattamento delle Autorità indipendenti francesi preposte alla tutela del risparmio. – 4. Il faticoso recepimento dei dettami CEDU da parte delle Autorità indipendenti italiane.

La potestà sanzionatoria delle Autorità indipendenti come luogo di emersione di nuove sistemazioni concettuali e di più elevati canoni di tutela dettati dal diritto sovranazionale europeo

ALLENA, MIRIAM
2013

Abstract

SOMMARIO: 1. Questioni di fondo e prospettive di revisione critica. – 2. L’appartenenza sostanziale al diritto penale, secondo la CEDU, della potestà sanzionatoria amministrativa: verso più elevati livelli di tutela. – 3. L’esperienza più avanzata di conformazione alla CEDU: l’adattamento delle Autorità indipendenti francesi preposte alla tutela del risparmio. – 4. Il faticoso recepimento dei dettami CEDU da parte delle Autorità indipendenti italiane.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11565/3903318
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact