Nell’ultimo decennio, la sempre più alta prevalenza di patologie croniche, insieme al progressivo invecchiamento della popolazione, hanno indotto i decisori e gli operatori del Sistema Sanitario Nazionale (SSN) a investire risorse ed energie nel ri-disegno dell’assistenza territoriale. Partendo da un’analisi delle tendenze internazionali e nazionali, il libro descrive le modalità di cambiamento organizzativo nella rete di servizi territoriali. Attraverso un preciso quadro logico-interpretativo, vengono analizzati diversi progetti aziendali, implementati in differenti contesti del territorio nazionale, e viene data una lettura trasversale ai risultati dello studio. Confermando i movimenti riformatori a livello internazionale, le ASL italiane sembrano convergere sull’integrazione, quale strumento per rendere i servizi erogati più fruibili, efficaci, economici e coerenti con le attuali esigenze di coordinamento e presa in carico totale; inoltre, il medico di medicina generale si conferma come una figura principale nel sistema di servizi territoriali, che diventa sempre più complesso sia dal punto di vista dei contenuti, che da quello delle modalità di erogazione

Integrare la rete dei servizi territoriali

CORSALINI, ELEONORA;VENDRAMINI, EMANUELE ANTONIO
2010

Abstract

Nell’ultimo decennio, la sempre più alta prevalenza di patologie croniche, insieme al progressivo invecchiamento della popolazione, hanno indotto i decisori e gli operatori del Sistema Sanitario Nazionale (SSN) a investire risorse ed energie nel ri-disegno dell’assistenza territoriale. Partendo da un’analisi delle tendenze internazionali e nazionali, il libro descrive le modalità di cambiamento organizzativo nella rete di servizi territoriali. Attraverso un preciso quadro logico-interpretativo, vengono analizzati diversi progetti aziendali, implementati in differenti contesti del territorio nazionale, e viene data una lettura trasversale ai risultati dello studio. Confermando i movimenti riformatori a livello internazionale, le ASL italiane sembrano convergere sull’integrazione, quale strumento per rendere i servizi erogati più fruibili, efficaci, economici e coerenti con le attuali esigenze di coordinamento e presa in carico totale; inoltre, il medico di medicina generale si conferma come una figura principale nel sistema di servizi territoriali, che diventa sempre più complesso sia dal punto di vista dei contenuti, che da quello delle modalità di erogazione
Egea
9788823842748
Corsalini, Eleonora; Vendramini, EMANUELE ANTONIO
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3821719
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact