Fonti ufficiali, libertà religiosa e diritto islamico: il “compromesso” indonesiano