Lo scopo del lavoro è il seguente: a) proporre una possibile definizione di rete socio-sanitaria e discuterla; b) analizzare gli elementi facilitanti e impedenti la nascita e diffusione di reti; c) discutere le principali interdipendenze nel settore sanitario; d) analizzare il possibile ruolo che possono esercitare i Distretti per promuovere le reti e l’integrazione; e) proporre alcune possibili logiche e strumenti operativi per l’integrazione dei nodi in sanità.

Reti socio-sanitarie e strumenti di integrazione: quale ruolo per il distretto?

LONGO, FRANCESCO
2011

Abstract

Lo scopo del lavoro è il seguente: a) proporre una possibile definizione di rete socio-sanitaria e discuterla; b) analizzare gli elementi facilitanti e impedenti la nascita e diffusione di reti; c) discutere le principali interdipendenze nel settore sanitario; d) analizzare il possibile ruolo che possono esercitare i Distretti per promuovere le reti e l’integrazione; e) proporre alcune possibili logiche e strumenti operativi per l’integrazione dei nodi in sanità.
Longo, Francesco
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3726396
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact