La direttiva CEE si preoccupa di armonizzare la disciplina dei bilanci bancari per i paesi membri della Comunità. Particolarmente, i punti toccati dal provvedimento riguardano l'ambito di applicazione, la struttura dei documenti contabili, i criteri di valutazione delle poste del bilancio, gli allegati, il controllo contabile.

La direttiva CEE sui bilanci delle banche: analisi e commento

BALZARINI, PAOLA
1988

Abstract

La direttiva CEE si preoccupa di armonizzare la disciplina dei bilanci bancari per i paesi membri della Comunità. Particolarmente, i punti toccati dal provvedimento riguardano l'ambito di applicazione, la struttura dei documenti contabili, i criteri di valutazione delle poste del bilancio, gli allegati, il controllo contabile.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3715395
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact