Il lavoro affronta le questioni interpretative poste dalla recente riformulazione dei criteri dimensionali per l'assoggettabilità degli imprenditori al fallimento e al concordato preventivo.

L'esenzione dal fallimento in ragione delle dimensioni dell'impresa

VENTORUZZO, MARCO
2009

Abstract

Il lavoro affronta le questioni interpretative poste dalla recente riformulazione dei criteri dimensionali per l'assoggettabilità degli imprenditori al fallimento e al concordato preventivo.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/3714833
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact