Le modalità alternative per attuare la fusione inversa. In particolare, la sorte delle azioni delle azioni detenute ante fusione dall’incorporata-controllante nell’incorporante-controllata. 1. La prima alternativa: l’incorporante-controllata acquisisce e mantiene come azioni proprie le azioni in essa detenute dall’incorporata-controllante. 2. La seconda alternativa: l’incorporante-controllata acquisisce le azioni in essa detenute dall’incorporata-controllante e le annulla, con contestuale aumento di capitale a servizio della fusione. 3. La terza alternativa: le azioni detenute dall’incorporata-controllante nella incorporante-controllata vengono assegnate direttamente ai soci dell’incorporata-controllante.

La fusione inversa

GIANNELLI, ANDREA
2008

Abstract

Le modalità alternative per attuare la fusione inversa. In particolare, la sorte delle azioni delle azioni detenute ante fusione dall’incorporata-controllante nell’incorporante-controllata. 1. La prima alternativa: l’incorporante-controllata acquisisce e mantiene come azioni proprie le azioni in essa detenute dall’incorporata-controllante. 2. La seconda alternativa: l’incorporante-controllata acquisisce le azioni in essa detenute dall’incorporata-controllante e le annulla, con contestuale aumento di capitale a servizio della fusione. 3. La terza alternativa: le azioni detenute dall’incorporata-controllante nella incorporante-controllata vengono assegnate direttamente ai soci dell’incorporata-controllante.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11565/2757791
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact